Vivere la costa Azzurra

Culture e tradizioni

Var è una destinazione ideale per tutta la famiglia e non mancano le attività da condividere con due o con i vostri figli!

La festa del Coq - Cogolin

La leggenda vuole che il nome "Cogolin" provenga da un'altra leggenda di Saint Tropez. San Torpete era stato decapitato e abbandonato su una barca con un cane e un gallo.

L’imbarcazione si avvicina a Saint Tropez (da dove ne deriva il nome) e il gallo volò via per finire in un campo di lino, a pochi chilometri da li.  Da qui nasce "Coq au lin", o piuttosto Cogolin. Il gallo diventa l'emblema della città. 

La festa tradizionale del gallo si svolge ogni anno all'inizio di settembre.

La tradizione di Saint Tropez

La città di Saint Tropez vede, ogni anno da più di 450 anni, i suoi abitanti vestiti armati con le loro uniformi da soldati e marinai far riecheggiare le spingarde e i fucili in onore del Santo, come all'epoca in cui andavano a combattere.

Le processioni percorrono il villaggio e rappresentano in pieno la  sua tradizione e cultura. È organizzata ogni anno nel mese di maggio.

Una caccia al tesoro in misura reale

Fréjus consente una scoperta atipica dei suoi monumenti e della sua città attraverso una caccia al tesoro. Degli enigmi vi consentono di visitare luoghi ricchi di storia.

Il punto di partenza è situato all'ufficio del turismo, che vi presenterà una piantina della città e tutto per realizzare un percorso misterioso ricco di enigmi intriganti. 

Voile de St Tropez