Vivere la costa Azzurra

I Vigneti

Passeggiata nei vigneti del golfo di Saint-Tropez per esplorare le cantine, viticoltori o cooperative indipendenti, la penisola di Saint-Tropez.

Castello Volterra

Le origini del Castello Volterra sono meravigliosamente immersi nel mistero e da un fascino romantico.
In genere si sa che la costruzione dei Castello fu iniziata da un aristocratico inglese nel 1890 – costruzione che dura una ventina d'anni. 

Negli anni '30 e '40, periodo fasto del Castello, numerose celebrità, attori e artisti, frequentavano regolarmente i luoghi. Raimu, Joséphine Baker, Colette, Marcel Pagnol, Jean Cocteau e altri ancora divennero semi-residenti.

Il Castello di Volterra sul mar mediterraneo offre una vista meravigliosa dal suo punto di osservazione del Cap Camarat situata a 100 m di altitudine.

Castello della Rouillère

Grazie ad un clima eccezionale tutto l'anno, la proprietà è divisa in più zone corrispondenti a 8 vitigni. Ognuno beneficia di un'esposizione e di un tipo di sole particolare che offre anche una combinazione perfetta per produrre dei vini di denominazione Cotes de Provence di qualità.

La proprietà associa una tecnologia moderna e innovativa per un vino di terreno.

Potete visitare la proprietà e degustare i vini leggeri e saporiti.

Castello Minuty

Il vigneto del Castello Minuty è ben esposto sulle colline dei villaggi di Gassin e di Ramatuelle, che dominano il Golfo di Saint Tropez.

Con più di 70 ettari di vigne, la proprietà viticola è familiare da più di tre secoli Château Minuty è una delle 23 proprietà di Provenza ad essersi distinta e classificata come vigneto.

Scelta a maggioranza da una celebre guida di vini, vi consigliamo l'annata Cote de Provence Rosé et Or, un rosato del 2012.

I vini dell'abazia di Lérins

I monaci dell'abazia di Lérins coltivano otto ettari di vigna composti dai migliori vitigni dell'isola di Saint Honorat al largo di Canne. Questi grandi vini prodotti dal lavoro dei monaci hanno una reputazione che oltrepassa le frontiere. I vini dell'abazia di Lérins sono prodotti a partire dalla scelta rigorosa dei migliori vitigni: Pinot nero, chardonnay, mourvèdre. Il lavoro attento dei monaci consente la produzione di grandi vini: Saint Salonius, Saint Lambert, Saint Césaire che sono riconosciuti dai più grandi chef stellati come migliori vini francesi e più grandi vini del territorio. 

Cave